Debiti ed attività d’impresa

Debiti ed attività d’impresa

Debiti ed attività d’impresa – il fondo patrimoniale

Ogni attività d’impresa presenta necessariamente dei rischi. Il capitale investito può produrre un guadagno, ma anche subire delle perdite, e ciò rientra nel concetto stesso di rischio d’impresa. L’imprenditore, però, ha a propria disposizione alcuni strumenti per limitare il rischio d’impresa, mettendo al riparo da qualsiasi sorpresa i beni di uso personale (prima di tutto la casa) per evitare che siano coinvolti negli eventuali problemi dell’azienda. La regola generale La regola generale è che l’imprenditore individuale risponde dei debiti relativi alla propria attività con tutto il suo patrimonio, e non solo con quella parte che viene destinata all’esercizio dell’impresa.

fav_cm

Debiti – guida di sopravvivenza per debitori assediati

marzo 15, 2012 | Cauzioni e Fideiussioni | Comments (0)

Debiti – guida di sopravvivenza per debitori assediati

Debiti – guida di sopravvivenza per debitori assediati Dopo l’ampio riscontro di letture registrato per l’articolo titolato “Come non pagare tutto il debito e vivere sereni”, ho deciso  di scrivere questo seconda guida di sopravvivenza  per il debitore assediato (oggi più di ieri) dall

[ read more ]

Garanzie – fideiussione con escussione a prima richiesta

marzo 15, 2012 | Cauzioni e Fideiussioni | Comments (0)

Garanzie – fideiussione con escussione a prima richiesta

Garanzie – fideiussione con escussione a prima richiesta Tizio stipula un contratto di subappalto con Caio. Tizio chiede una fideiussione con escussione a prima richiesta a Caio per garantirsi da eventuali inadempienze di Caio nell'esecuzione del contratto di subappalto. Vengono stabilite delle

[ read more ]

Sintesi normativa per accettazione confidi

marzo 15, 2012 | Cauzioni e Fideiussioni | Comments (0)

Sintesi normativa per accettazione confidi

Sintesi normativa per accettazione confidi I Confidi operanti in Italia, erano tenuti all’iscrizione ai sensi dell'art. 155, comma IV, del vecchio T.U.B. (D.Lgs. n. 385/1993) nell'apposita sezione dell'elenco generale. L’art 155 comma IV citava “...I confidi, anche di secondo grado, sono isc

[ read more ]

CM Consulting di Carmelo Migliore  – Intermediazione Assicurativa
Data iscrizione 24 gennaio 2013– IVASS E00437237.

 Via Plinio 22–Pomezia (Roma) – C.A.P. 00071- MOBILE: 328 6382612
Sito: www.cm-consulting.info Mail: info@cm-consulting.info - Legalmail: carmelo.migliore@legalmail.it
P.Iva 14416401009 - C.F mgl cml 71m25 l219s.- Numero REA RM – 1519347

fav_cm

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

To use reCAPTCHA you must get an API key from https://www.google.com/recaptcha/admin/create